Studio di fertilità

Vogliamo e possiamo aiutarti a realizzare il tuo desiderio di diventare madre, indipendentemente dal tuo stato civile o dal tuo orientamento sessuale.

La Legge spagnola 14/2006 permette a qualsiasi donna maggiorenne e con capacità decisionale di sottomettersi a un trattamento di fecondazione assistita.

Studio di fertilità

In base allo studio di fertilità e dei referti presentati, il ginecologo avrà tutte le informazioni necessarie per diagnosticare le cause della sterilità e offrire, quindi, il trattamento di fertilità più appropriato per ottenere la gravidanza desiderata.

Studio di sterilità fondamentale

Fase 1
Storia clinica (anamnesi)

Con un breve questionario, si ottengono informazioni importanti sulla storia clinica della paziente.

Visita ginecologica completa

Per valutare la normalità dell'apparato genitale femminile e identificare eventuali anomalie che causano la sterilità.

Fase 3
Analisi ormonale

Fornisce informazioni sul funzionamento delle ovaie e sulla riserva ovarica. I risultati sono fondamentali e indispensabili in uno studio di fertilità.

Ecografia ginecologica

Valuta la posizione, la morfologia e il volume dell'utero e delle ovaie. Fornisce inoltre informazioni sull'attività delle ovaie. Si consiglia di effettuarla all'inizio del ciclo mestruale (fra il 3º e il 5º giorno).

Altre analisi complementari

Fase 4
Isterosalpingografia

È una radiografia che consente di esaminare le tube di Falloppio e l'utero per valutare la presenza di ostruzione o di una struttura che impedisce la gravidanza.

Studio della riserva ovarica

Consente di determinare la capacità funzionale dell'ovaia, la sua capacità di ovulare. Consta, essenzialmente, di:

  • Ecografia: conteggio dei follicoli antrali.
  • Analisi ormonale: si valutano i livelli basali di diversi ormoni indicatori: FSH, AMH, inibina B, estradiolo...
Laparoscopia

Tecnica che consente di visualizzare l'interno dell'addome grazie all'introduzione di un sistema ottico attraverso la parete addominale. È l'unica prova che consente di diagnosticare in modo diretto l'endometriosi.

Questo sito web utilizza i cookie per raccogliere informazioni statistiche sulla navigazione. Se si continua la navigazione, si consideri che si accetta il suo utilizzo.   Più informazioni.

X