Tecniche di Procreazione Assistita

Donazione di embrioni

La donazione di embrioni è una tecnica di procreazione assistita che consente a una donna di rimanere incinta grazie agli embrioni donati legalmente da parte di una coppia che non desidera avere altri figli.

Gli embrioni vengono donati da coppie che hanno degli embrioni congelati di un precedente ciclo di fecondazione in vitro e che ne autorizzano la donazione per aver già soddisfatto il loro desiderio di procreazione.

La donazione di embrioni è una tecnica indicata per donne che non possono rimanere incinte con i propri embrioni, ossia donne che a causa della sterilità loro o del proprio partner non possono ottenere embrioni validi propri.

Donazione di embrioni - Infografica

La donazione di embrioni FASE PER FASE

  • Preparazione dell'endometrio: Trattamento ormonale semplice per fare in modo che l'utero e specificamente la mucosa che lo ricopre, ossia l'endometrio, sia ricettivo e l'embrione possa quindi impiantarsi.
  • Devitrificazione dell'embrione: La donazione riguarda sempre embrioni vitrificati, ossia congelati. Pertanto, la seguente fase è lo scongelamento degli embrioni. Gli embrioni scongelati vengono tenuti in coltura alcune ore in laboratorio per garantirne il corretto sviluppo.
  • Trasferimento embrionale: È una procedura indolore, di breve durata (pochi minuti) e che non richiede alcun tipo di anestesia. Consiste nel depositare l'embrione all'interno dell'utero con l'aiuto di un catetere di trasferimento embrionale.

Infografica fase per fase

Tecniche complementari

Questo sito web utilizza i cookie per raccogliere informazioni statistiche sulla navigazione. Se si continua la navigazione, si consideri che si accetta il suo utilizzo.   Più informazioni.

X