Riproduzione assistita: Tecniche complementari

Test di recettività endometriale (ERA®)

Sviluppato da igenomix®, è un metodo diagnostico che consente di determinare con precisione quale sia il miglior momento per effettuare il trasferimento embrionale di un ciclo di fecondazione in vitro.

La finestra di impianto è il periodo del ciclo mestruale in cui l'endometrio è ricettivo, ossia quando è pronto per l'impianto dell'embrione. Solitamente il momento adatto è tra il 5º e il 7º giorno post-ovulazione (fra il 19º e il 21º giorno del ciclo), però può variare significativamente in alcune pazienti ed è quindi importante identificarlo per aumentare le possibilità di concepimento durante un futuro ciclo di fecondazione in vitro.

Infografica test di recettività endometriale

Grazie all'analisi di 238 geni con una biopsia dell'endometrio (eseguita in modo facile e veloce dal ginecologo durante la visita), si determinano il profilo genetico dell'endometrio e la finestra di impianto personalizzata.

Il test di recettività endometriale è indicato per pazienti con un utero morfologicamente normale e uno spessore dell'endometrio adeguato, ma che hanno avuto più di un fallimento di impianto in precedenti cicli di fecondazione in vitro.

Dopo aver effettuato il test, si osserva che un 20% di questo gruppo di pazienti ha una finestra di impianto spostata e quindi può trarre beneficio da questa tecnica aumentando significativamente la probabilità di gravidanza del suo ciclo di fecondazione in vitro.

Tecniche compatibili

Questo sito web utilizza i cookie per raccogliere informazioni statistiche sulla navigazione. Se si continua la navigazione, si consideri che si accetta il suo utilizzo.   Più informazioni.

X